SanRemo 2012 visto dal DanZ

Viste le innumerevoli richieste (seee..) ho deciso anche quest’anno di seguire SanRemo.

Dovete sapere che un paio di giorni fa si è guastata la mia seconda Tv, come se non bastasse quegli stronzi di Canale 5 hanno pensato bene di dare Zodiac di Fincher, naturalmente mia madre, che è una donna saggia, guarderà quest’ultimo, quindi, munito di tuta da palombaro, ho attraversato le gelate strade del paesello in direzione casa Nonna.  Invece del solito voto ho deciso di inserire un immagine che rappresenta il mio stato d’animo (DanZ O’ Meter) durante la canzone, molto più esplicativo di qualsiasi numeretto!

Arrivo, che è già iniziato, grazie al cielo la tv di mia nonna prende solo un canale, Rai1, quindi è impossibilitata dal cambiare…Luca e Paolo, ( battezzati come  “2 garofani” 🙂 da mia Nonna) hanno già iniziato, ne hanno per tutti da Monti, a Silvio, passando per il canone e perfino Celentano. ..molto bravi.

Ore 21.00 E’ il momento dell’ingresso del nano anziano con le mani enormi! G.Morandi.

1- Dolcenera “Ci vediamo a casa”

Ma sta tizia la scongelano giusto per Sanremo? Dopo due minuti ho già sonno. Ci vediamo l’anno prossimo cara, spero che nel frattempo il sistema di criostasi si guasti .

DanZ O ‘meter:

2- Samuele Bersani “Un pallone”

Sara’ il  sound mono della vecchia Tv, ma il pezzo del bel Bersani, mi lascia perplesso, parecchio perplesso.Devo riascoltarlo,Rimandato.

DanZ O meter:

Morandi ci comunica che il sistema di voto si è bloccato. Secondo voi che sistemano operativo usano? Via al voto. Arriva Rocco Papaleo.Chiiii? Morandi annuncia “niente gnocca sopramobile ” , bloccata per un torcicollo. La serata si prospetta più buia e lunga del previsto.

3- Noemi “Sono solo parole”

Cara, Carnevale è il 21. La parrucca rossa te la potevi risparmiare. Comincio a pentirmi amaramente di non essere rimasto a casa a godermi Zodiac. Sanremiana nel senso peggiore del termine.

DanZ O’ Meter:

4- Francesco Renga “La tua bellezza”

Chi si rivede! L’ex cantante dei Timoria. La voce di Renga non si discute, la canzone è leggermente meglio di quanto sentito fin ora, ma il testo è di una  banalità sconcertante. Ahhhh Francè mi sa che è il caso che ricominci a drogarti.

DanZ O meter:

5- Chiara Civelli ”Al posto del mondo”

Chiiiiiiiii? Il sound pop -jazz con tanto di fisarmonica, che sa tanto di gitano, regala al brano un po’ di smalto e originalità. Niente di chè, ma almeno è ascoltabile.

DanZ O’meter:

6- Irene Fornaciari “Grande mistero”

La canzone è scritta da Van De Sfross. C’è finalmente un po’ di ritmo. Ho voglia di far la cacca.

Celentano show.

Fuoco e fiamme, sul palco dell’Ariston viene ricreata una guerra, esplosioni, gente che salta da un punto all’altro ed effetti speciali che spiegano da sole perchè in Italia non facciamo Film di fantascienza…

Dai dietro i corpi distesi s’innalza Adriano Celentano. Attacco duro, durissimo a Famiglia Cristiana e Avvenire. Putiferio in arrivo. Parla anche di trenitalia, Monti…bla bla bla bla bla… dopo 1 ora e ripeto 1 ORA mi risveglio, fuori al gelo, nudo come mamma mi ha fatto, che rincorro i gatti della mia vicina.

DanZ O’ meter:

7- Emma “Non è l’inferno”

Grande voce, affronta il tema della difficoltà di arrivare a fine mese, la crisi etc.. senza avere un testo decente però. Perlomeno la canzone è quasi “radiofonica”

DanZ O’ meter:

8- Marlene Kuntz  “Canzone per un figlio”

Canzone d’autore, c’è lo stile Marlene, di certo hanno scritto di meglio. L’impressione è che l’orchestra snaturi il pezzo. Ma di fronte alla poltiglia rifilitaci fin d’ora, questo è oro.

DanZ O’ meter:

Uelà! Tornano la Belen, che esplode di salute, infilata in un vestito che tende a non contenere l’innominabile  e la Canalis espressiva come un tonno in scatola Riomare! Si esibiscono in un playback da paura…

9- Eugenio Finardi “E tu lo chiami Dio”

Eugenio , sono le 23.30, dopo un giornata di lavoro e un festival soporifero neanche i Pantera mi terrebbero sveglio. Poi ti ci metti anche te, con un pezzo così…

Danz O’ meter:

10 –Gigi D’alessio e Loredana Bertè “Respirare”

Non sapevo che Pino Scotto quest’anno duettava con Gigi. Come? Non è Pino Scotto? Ora facciamo un giochino. Trovate le differenze.

La canzone???

DanZ O’meter:

11 – Arisa “La notte”

Confesso, dormivo profondamente. Sentita sul tubo in differita. Cambio di stile per la ragazza, bella voce, delicata. La canzone non decolla mai, purtroppo.

DanZ O’ meter

12 – Nina Zilli ” Per Sempre”

E’ brava, ha classe da vendere e pure bella. La canzone è la migliore tra quelle ascoltate (non che ci volesse molto) Vincitrice?

Ed anche quest’anno è fatta… Riflessione: rispetto all’anno scorso, la qualità media delle canzoni è molto bassa…non sono neanche “radiofoniche”. Voi che ne pensate?

Advertisements

6 commenti su “SanRemo 2012 visto dal DanZ

  1. be,… meno male ke io non faccio recinzioni, percche non potrei mai vedere una sarata di sanremo.soòo per lo sforzo meriti OTTO. se dipendeva da me il 90% di sti stronzi che girano la TV morivano di fame.

    ps: non so cosa abbia detto celentano su fam cristiana ed avvenire ma mi associo…

  2. ……ma per caso i gatti citati sarebbero i miei?????
    A parte questo, son d’accordo con te, ma Noemi non era così malvagia..forse…muà…alla fine non ce l’ho fatta a vedere Sanremo quest’anno..
    Grandi Luca e Paolo. Ed anche Papaleo..

  3. ahahah! si! si! poveri gatti spero che abbiano superato il trauma… Su Noemi, sicuramente ha una bella voce, ma per il resto…non mi garba… L’anno prossimo se hai finito il pizzo-agro-restaurant organizza visione collettiva con tanto di palette per votare!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...