Avevo 16 anni appena: Smashing Pumpkins

Nell’anno del signore 1996, avevo i capelli che mi sfioravano le chiappe e un milione di sogni sulle spalle. Frequentavo le superiori, precisamente l’istituto Tecnico Commerciale di Vasto, il mio compagno di banco, Simone, era solito portare il walkman (preistoria?) per farmi ascoltare qualche brano delle sue band preferite durante qualche noiosissima lezione, condividendo le cuffie, una a testa, ascoltai per la prima volta una band che da li a poco sarebbe entrata nella storia della musica.

Gli Smashing Pumpkins, l’album in questione era Mellon Collie and the Infinite Sadness, un viaggio  tra romanticismo, rabbia e pazzia. Praticamente la colonna sonora ideale per un’ adolescente degli anni ’90. Le sonorità vanno dal Grunge passando per il Rock alternativo, non disdegnando sonorità Pop, un alchimia sonora cornice e compagna degli anni passati tra i banchi di scuola. Ascoltandolo oggi non posso non guardare con un certa melanconia a quegli anni, alle troppe insicurezze che mi turbavano, ai sogni persi lungo la strada, all’addio all’adolescenza, con le sue contraddizioni, gli amori impossibili e romantici e a volte crudeli, fatti di cassette TDK e copertine artigianali ricolme di canzoni registrate per colpire il cuore dell’amata, alle tante domande non fatte e alle strade sbagliate prese, fino a ritrovarsi adulti senza volerlo. Tutto questo e molto di più racchiude il capolavoro di Billy Corgan e compagni. Fondamentale e imprescindibile monumento musicale degli anni ’90.

I brani che ho scelto sono tre, la melanconica 1979 (l’anno della mia nascita), la romantica Tonight, Tonight e la cattiva Zero.

Buon Ascolto.  (ora con il magone che mi ha preso, vado a piangere in bagno) 😦

Advertisements

7 commenti su “Avevo 16 anni appena: Smashing Pumpkins

  1. si…..sono ioooooo!!!!!!!!!!!!!
    allora ti ricordi di me!!!! sono contento che la tua mente oltre a ricordare i tuoi sedici anni, ricorda le mie 1000 denunce contro la casta!!!!non preoccuparti però…non intendo attaccare turpiloquium….
    è tropp fregne….
    continuerò a seguirti
    ciaoooooo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...