Parcheggio…

 

Sto di nuovo trascurando il blog, come al solito il lavoro assorbe buona parte della giornata, ormai non ho più neanche il tempo di dire la preghiera serale a Nyarlathotep il Caos Strisciante. E ciò è male. Molto male.

 

 

 

 

Tornando a Noi, oggi, sudato come un lottatore di sumo in una sauna, arrivo in auto a Pescara e mi fermo ad un parcheggio a pagamento, nei pressi del Bingo per i Pescaresi all’ascolto.

All’ingresso noto la macchinetta per pagare.

Parcheggio, spengo l’auto e bevo un sorso dalla mia fida bottiglietta d’acqua. Quando, un urlo abominevole, giunge alle mie orecchie. “Vieni Qua!” TU!” Vieni Qua!”

Un tizio, a circa una ventina di metri da me, agitandosi, come se avesse un ape nelle mutande, mi fa cenno di avvicinarmi.

Con le palle girate mi avvicino a piedi.

Sulla camicia bianca del tizio noto il logo della società di parcheggi pescaresi.

In questo momento il tarlo comincia a mordermi le palle.

Con tono supponente mi fa: “Perché ti sei fermato? Devi pagare il parcheggio!”

Recitando il mantra Zen, insegnatomi dal maestro Miyagi, indico la macchinetta alle sue spalle: “beh..c’è il parchimetro!”

Il tizio, ignorando la mia affermazione, mi da il biglietto tirandolo fuori insieme a tanti altri dalla tasca,  e mi dice “Sono 2.50 per tutta la giornata.”

Allibito, con il tarlo che suona Battery dei Metallica sulle mie palle a mo’ di batteria.

“Mi scusi, non dovrei pagare alla macchinetta?”

Tizio: ” No! Deve pagare a me!”

Io: “Ma la macchinetta che c’è a fare?”

Il tizio non risponde e tende la mano aspettando i suoi 2 e 50.

Stanco, sudato, con il Tarlo che ormai usava le mie palle come pungiball, lo guardo e penso:

“PORCA TROIA, ALLA FACCIA DELLA CRISI DI STO CAZZO; QUA PAGANO UN TIZIO PER FARE IL BIGLIETTO AL POSTO MIO ALLA MACCHINETTA! MA PORCA PUTTANA, MA COSACAZZO DEVO FARE, PRENDERLO A TESTATE?

Poi il buonsenso e gli insegnamenti del maestro Miyagi hanno avuto la meglio. Ho pagato e mogio mogio sono andato a sudare e sputar sangue per guadagnare due soldi.

Così che, con le mie tasse, possano gli amministratori pubblici dar da lavorare a TIZI utili alla società come questo.

Amen.


Advertisements

Un commento su “Parcheggio…

  1. su youtube, mi è capitato di vedere un video dive-deprimente intitolato BEL PAESE DI MERDA con tanto di logo fotomontato sugli omonimi formaggini…..ciao Dany

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...