[Rece] La Pattuglia

 

Con notevole ritardo rispetto alla sua uscita (Aprile…perdono pietà, ma non c’è la fo…) vi segnalo La Pattuglia, numero Sette de “Le Storie” la nuova collana a fumetti (ma và?) della Bonelli che mensilmente trovate in edicola con racconti autoconclusivi a soli 3,50.

Non lasciatevi trarre in inganno dell’orrenda copertina (che potete ammirare qui sotto) dove Gino il Soldatino sembra supplicarci con i suoi occhi dolci “Mamma, dove sei? Voglio andare a Casa!”

leStorie-La Pattuglia

 

L’opera scritta da Fabrizio Accatino e disegnata da Giampiero Casertano non è affatto male, confermando la buona qualità della collana.

La trama: Vietnam, una richiesta di aiuto via radio viene ricevuta da un reparto dell’esercito americano. La cosa strana è che la squadra che richiede aiuto è scomparsa da oltre un anno. Il capitano Artz, viene incaricato di formare una pattuglia per tentare di recuperare i commilitoni scomparsi e scoprire il mistero.

Mescolate bene un gruppo, per lo più di giovani soldati, affiatati per necessità e paura, una guerra senza pietà e un incubo ad attenderli nel profondo della giungla e otterrete una War story, che pian piano sfocia nel paranormale e nel horror.

Illustrata magnificamente da Casertano, La Pattuglia è un opera che intrattiene il lettore, trasmette il malessere, la follia e la solitudine, di uomini lontani dalle loro famiglie alla ricerca di compagni scomparsi o forse di se stessi.

Advertisements

3 commenti su “[Rece] La Pattuglia

  1. Ehi, ma il nome della graphic novel è “La Pattuglia”, come giustamente hai scritto (a proposito, m’è sembrato il solito polpettone zombie con l’altrettanto solito polpettone sul Vietnam…); perchè dalla foto della copertina si legge “LA PATTUGLIA PERDUTA”? Tua chicca? 🙂

  2. ahahah…ma sai che non ci avevo proprio fatto caso? l ho presa su google…chissà magari inizialmente doveva chiamarsi così! Tornando al fumetto al momento della lettura non mi era dispiaciuto, non tanto per la storia in se ma l’atmosfera e il senso di smarrimento mi avevano piacevolmente colpito. Poi de gustibus etc etc. etc. Grazie per il commento! Dovrei ricominciare a scrivere qualcosina ma il tempo è avaro…

  3. Sì, tutto sommato una storia sufficiente…solo un po’ meno soddisfacente agli standard che ci aveva abituato la collana “Le Storie”.
    Grazie a te, sul tempo ti capisco… 😉
    Bye
    F.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...