[Rece] Inseguendo un Super Santos verso l’infinito

Inseguendo_un_Super_Santos-409x325Ebook

Inseguendo un Super Santos verso l’infinito

di Alessandro Apreda

57 pp

formato e-book: e-pub, mobi;

scaricabile gratuitamente cliccando qui

.

In un mondo giusto il doc Manhattan sarebbe presidente del consiglio, anzi sarebbe presidente dell’intero universo conosciuto e non, e vivremmo tutti in un posto migliore. Peccato che questo non sia un mondo giusto e ci toccano la Biancofiore e Calderoli. Tuttavia c’è una speranza racchiusa tra le pagine del simpatico nonché gratuito ebuuko scritto dal Doc, una speranza pronta a far germogliare il seme dormiente nascosto in ognuno di quei bambini nati alla fine dei 70 e cresciuti a suon di Mazinga, C64 e palloni super Santos.

Il libro è narrato sotto forma di diario del giovane Doc con un linguaggio “dialettale” spassoso e ingenuo, come solo può esserlo quello di un ragazzino siciliano di 12-13 anni.  Il protagonista ci racconta in prima persona le proprie vicisitudini in compagnia dei suoi migliori amici: Sasà detto “Rombo di Tuono” (ma non perchè sa giocare a pallone) e Tonino Pugnetta.

Durante la lettura verrete catapultati indietro nel tempo, nei favolosi ’80 dove il Commodore 64 regnava a suon di cassette e giochi acquistati in edicola, (l’autore infila alcuni giochi moderni come Scribblenauts, Infamous, God of War per farne delle piccole recensioni in salsa C64 estremamente divertenti).

Rivivrete le avvincenti partite a pallone contro i prepotenti del quartiere, le gite con i compagni di classe, le risse imitando Bruce Lee, le sala giochi con le mitiche sigarette drogate…e la finisco qui che sennò il libro che l’ha scritto a fare.

Le avventure del trio vi strapperanno sonore risate e qualche lacrimuccia ricordando i bei tempi. Ecco, forse un difetto del libro è che se siete giovani potreste non cogliere tutte le citazioni e se ci penso mi sento triste per voi.

Se avete trent’anni o giù di lì, Inseguendo un Super Santos è un e-book imperdibile, un libro capace di farci ricordare, senza una falsa quanto inutile nostalgia ma bensì con un sorriso, gli anni più belli della nostra giovinezza, quando correvamo dietro ad un Super Santos o uno sfigato Super Tele inseguendo i nostri grandiosi sogni.

super-santos

[Rece] Agonalia -La lancia di Marte

agonalia

 

Agonalia (La lancia di Marte)

Formato kindle

50 pagine

1,02 euro su Amazon

 

 

 

Finalmente, dopo anni di resistenza psicologica, mi son deciso a comprare un e-reader (un Kobo Aura per chi volesse saperlo) e finalmente posso leggere le decine di e-book che ho scaricato in questi anni.

Tra i quali spunta più volte il nome di Alessandro Girola, blogger e autore inarrestabile di e-book, fieramente autoprodotti. Non potevo non inaugurare il Kobo con un suo lavoro.

Agonalia (La lancia di Marte) è il primo e-book di una trilogia, ambientata in un futuro prossimo, dove un gruppo di scienziati medio-orientali ha risvegliato la Dea Tiamat, la regina-rettile, che ha piegato le principali superpotenze con le sue armate di draghi e pacificato il mondo, ergendosi a custode di un equilibrio duraturo, benché armato. Tuttavia un gruppo di ribelli non è disposto a chinare il capo e si prepara alla controffensiva con il progetto Marzo.

Immagine

La prima cosa che colpisce durante la lettura è l’estrema cura nei dettagli, nulla è lasciato al caso, dagli Dei, alle armi, alla geo-politica, l’autore non trascura niente, regalando la piacevole sensazione di un universo vivo e pulsante. La lettura è estremamente scorrevole, senza tempi morti e inutili divagazioni per guadagnare pagine. L’immedesimazione con i protagonisti è buona, non abbiamo una netta distinzione tra buoni e cattivi, ci sono uomini ricolmi di dubbi su cosa sia giusto fare, altri affamati di vendetta e qualcun’altro di potere.  Insomma il mix tra fantastico e scientifico è perfettamente riuscito, forse e ripeto forse un difetto è la brevità, dopo aver assaggiato l’universo di Agonalia non vedrete l’ ora di sapere come si evolveranno le cose.

Se come me amate le storie apocalittiche, siete cresciuti a suon di Cavalieri dello Zodiaco e amate le leggende degli Dei crudeli e capricciosi, non potete farvi sfuggire questo piccolo gioiello.

Immagine

[Rece] Per Ironia della Morte

per-ironia-della-morte_cover

Premessa. Il buon Vergnani è attualmente uno dei migliori scrittori di razza (bastarda) sul mercato, non ci sono cazzi per nessuno, davvero. Non ci credete? Leggetevi la trilogia composta da il 18° Vampiro, Il 36° Giusto e L’Ora più Buia e ne riparliamo.

Con Per Ironia della Morte, edito da Nero press (362 pp, 15 euro), torna uno dei protagonisti della Trilogia vampiresca, Vergy, chi ha già letto i precedenti romanzi, non potrà non sorridere al solo sentirlo nominare, per tutti gli altri una piccola descrizione del nostro “eroe”:  Grosso e cazzuto ex militare,con pochissima pazienza e una sfrenata voglia di menare le mani con condimento di turpiloquio libero, citazioni e umorismo nero. Continua a leggere

[Rece] Venere privata

venere_privata

Tempo fa vi ho parlato del mio incontro con Scerbanenco e il Duca, oggi in questa giornata pasquale trovo finalmente il tempo, mentre cerco di digerire l’abbondante pranzo, per scrivere due righe sul libro che vide la nascita letteraria, nel lontano 1966, del Duca Lamberti e sopratutto diede il LA ad uno stile che è stato rinominato con il tempo “Giallo alla Scerbanenco”.

Continua a leggere

[Rece] Il Tribunale delle Anime

Il-tribunale-delle-animeEro rimasto piacevolmente sorpreso dal romanzo d’esordio di Donato Carrisi, Il Suggeritore, e appena ne ho avuto l’occasione (aka prezzo modico) ho acquistato il suo nuovo romanzo “Il Tribunale delle anime”.  Continua a leggere

[Rece] Tu sei il male

cover_tu_sei_il_male_web

Solitamente sono molto attento negli acquisti, siano gadget elettronici, videogames o libri.

Prima di sganciare i sudati denari, leggo recensioni e affini sulla grande rete. La maggior parte della volte questa soluzione mi porta a fare dei buoni affari, di rado, molto di rado, becco qualche CAGATA.

La lettura di Tu sei il male è stata una di quelle rare occasioni e quella che state per leggere ne è la recensione. Continua a leggere

[Rece] La Mezzanotte del Secolo

mezzanotte-secolo-cover-small

 

Autore: Samuel Marolla

320 pp

16.50

Edizioni XII

 

 

 

La crocchia di capelli grigi che spuntava dal cappuccio della donna, al supermercato, e adesso coperta dal foulard, non era composta di capelli. Era un enorme ragno peloso aggrappato alla calotta cranica glabra e color panna acida della vecchia. Il ragno si sganciò dal cranio con il rumore di uno sturalavandini. La pelle sotto le chele era solcata da vene viola, sembrava morbida come panna cotta. Il ragno scese lungo un braccio, lasciandosi dietro una bava giallognola”.  Tratto dal racconto Tenebre al Neon. Continua a leggere

[Rece] Il Giuramento

 

 

Il Giuramento

di Jean-Christophe Grangé

Editore: Garzanti

682 pagine, 18.60 euro

 

 

 

 

Mischiate: Un poliziotto fervente cattolico, dei cadaveri che presentano diversi stati di putrefazione, un po’ di sano mal di vivere, due zolle di fanatismo religioso, una spruzzata di satanismo per dare un po’ di colore e coprite il tutto con l’ombra del Diavolo a dare un tocco di originalità. Et Voilà Il Giuramento è pronto.

Continua a leggere

[Rece] L’estate di Montebuio

 

 

 

L’estate di Montebuio

Danilo Arona

Gargoyle Books

482 pp

13.50 euro 

 

 

 

 

 

SinossiIn una notte del dicembre 2007, alle tre in punto, lo scrittore horror Morgan Perdinka si toglie la vita nel suo loft di Milano. Il 9 gennaio del 2008 il cadaverino mummificato di una ragazzina scomparsa quarantacinque anni prima riaffiora dalle acque gelide di un torrente sulla cima del Monte Buio, nell’Appennino Ligure. Eventi all’apparenza estranei l’uno all’altro. Ma quando un carabiniere e un anatomopatologo scoprono che il dodicenne Morgan trascorse le vacanze estive del 1962 sotto il Monte Buio, vivendo un tenero e infantile amore nei confronti della bambina destinata a essere inghiottita dal nulla l’estate successiva, una mostruosa verità inizia a farsi strada, trascinando i due uomini in un abisso inconcepibile dove regnano il Male puro e i suoi più insospettabili adepti. Cosa lega una vecchia colonia in rovina alle inquietanti preveggenze dei libri scritti da Morgan? Chi è la Vergine Crocefissa? Che cosa è la sostanza nera e fosforescente che da decenni prolifera sulle propaggini della montagna?

Continua a leggere

[Rece] Horror Rock

 

Horror Rock

Eduardo Vitolo & Alessio Lazzati

Arcana Edizioni

480 pagine

24 euro

 

 

 

 

Ho sentito menzionare “Horror Rock” per la prima volta nella trilogia, stracazzuta e zannuta, sui Vampiri del maestro Vergnani (correte a procurarvi i suoi libri se non li avete ancora letti).  Ero molto diffidente su un’opera così ambiziosa, che tratta rock e horror, il rischio “duecoglioni” era dietro l’angolo, ma ho voluto fidarmi del buon gusto del maestro “incaprettatore di succhia sangue” e ho fatto centro. Continua a leggere